home
 

Il commercio equo e solidale


Cos'è

Il Commercio Equo e Solidale rappresenta una forma di scambio con realtà produttive di Paesi del Sud del mondo diversa da quella del commercio convenzionale, fondato su principi di equità, solidarietà e sostenibiità.

Attraverso la rete del commercio equo e solidale vengono sostenuti i produttori svantaggiati del Sud del Mondo e di cooperative sociali italiane, nel passaggio da una condizione di vulnerabilità a una situazione di sicurezza economica, favorendo il miglioramento delle loro condizioni di vita e di quelle delle loro comunità.
Il commercio equo, con regole giuste, produce un beneficio economico e sopratutto fa conquistare dignità a tanti lavoratori donne e uomini.



I CRITERI DEL COMMERCIO EQUO E SOLIDALE

Vi sono alcuni obiettivi e criteri di fondo che il commercio equo rispetta e pretende vengano rispettati anche dai produttori:

* Promuovere la giustizia sociale e la dignità.

* Favorire uno sviluppo sostenibile per la vita e l'ambiente.

* Preservare i diritti umani, tutelare le donne e i bambini.

* Garantire condizioni di lavoro e di vita sicure e dignitose.

* Riconoscere il giusto prezzo ai prodotti dei contadini e degli artigiani.

* Fornire credito solidale e prefinanziamenti ai produttori.

* Offrire opportunità di formazione e informazione per una crescita sociale ed economica.

* Praticare trasparenza nelle comunicazioni e nei prezzi.

* Rispettare la continuità delle relazioni commerciali.


CON IL PREZZO TRASPARENTE SI "VEDE" SE HAI SCELTO GIUSTO!
Leggi l'approfondimento sul prezzo trasparente >>


La rete delle Botteghe Varesine del Commercio equo e solidale

nasce l'8 maggio 2010 in occasione della 9a giornata mondiale del commercio equo.
vedi tutto su http://www.des.varese.it/?page_id=360

   
Il SANDALO bottega del commercio equo e solidale
Corso Italia, 58 angolo Vicolo Santa Marta, Saronno (VA) e-mail: bottega@ilsandalo.eu
Top