chi siamo
in bottega attività culturali cittadini scuole e associazioni aziende e PA
 

Uciri - ho seminato una pianta di caffè - 2011

Per diversi mesi Messico Caffè Uciri non sarà più disponibile sugli scaffali della nostra bottega.
Abbiamo attivato una raccolta fondi: con un contributo di 0,60 Euro possiamo aiutare i contadini soci di UCIRI a seminare una nuova pianta di caffè rinnovare le loro coltivazioni.

Da più di 20 anni la Cooperativa UCIRI (Unión de las Comunidades Indígenas de la Región del Istmo) produce caffè biologico 100% arabica. Per la sua qualità alta e per il ruolo importante di Uciri nella storia del commercio equosolidale (il fondatore Frans Van Der Hoff è uno dei padri del commercio equo), questo caffè è uno dei prodotti di riferimento per molti clienti affezionati delle Botteghe del Mondo.

Negli ultimi anni si stanno verificando sempre più di frequente in Messico e in tutto il Centro America, fenomeni climatici problematici, come alluvioni, uragani e gelate invernali. Questi fenomeni contribuiscono naturalmente a distruggere e danneggiare le piante e di conseguenza i raccolti. Frans Van Der Hoff ci scrive: «Estamos pagando la cuenta del cambio climático y no somos los culpables primarios de este desastre natural...»

Inoltre, le piante di caffè normalmente diminuiscono la propria produttività di anno in anno, provocando inevitabilmente produzioni sempre più scarse. Nella zona di Uciri la maggior parte delle piante ha ormai un'età compresa tra i 10 e i 25 anni e il lavoro di risemina è lungo e molto dispendioso. Per rinnovare una coltivazione (detta cafetal) della dimensione di 1 ettaro (corrispondente a circa 1.400 piante di caffè) servono 4 anni di lavoro e un investimento pari a 14.000 pesos. Ogni pianta costa quindi 10 pesos, ovvero 0,60 euro.

Cosa possiamo fare

Abbiamo deciso di aderire alla raccolta fondi che CTM Altromercato ha avviato per aiutare questo nostro partner storico a rinnovare le loro coltivazioni.
Con un contributo di 0,60 Euro puoi aiutare i contadini di Uciri a seminare una piantina nuova di caffè.
Chiedi in bottega, ti daranno questa cartolina, che puoi regalare a chi vuoi e aggiungerla ai tuoi pacchi natalizi
.

La Cooperativa Uciri

Uciri (Unión de las Comunidades Indígenas de la Región del Istmo) è una cooperativa nata nel 1983 nel Sud dello stato di Oaxaca (Messico), che, oltre a garantire a migliaia di famiglie indigene il pagamento di un prezzo giusto per il proprio caffè, realizza numerosi progetti per il miglioramento delle condizioni di vita degli agricoltori associati, come un centro di formazione, programmi di medicina naturale, sistemazione delle abitazioni, servizi finanziari e trasporti.

 




 

 

 

 


   
Il SANDALO bottega del commercio equo e solidale
Corso Italia, 58 angolo Vicolo Santa Marta, Saronno (VA) e-mail: bottega@ilsandalo.eu
Top