chi siamo
in bottega attività culturali cittadini scuole e associazioni aziende e PA
 

PROGETTO

ZERO BAMBINI GUARDIANI SUL LAGO NOKOUE' - BENIN


Sostieni con noi il progetto che permetterà a bambini e ragazzi che vivono nel Villaggio di  Sô Ava, sul lago Nokoué (Benin), di non essere più costetti a lavorare come guardie notturne negli allevamenti di pesce per dedicarsi ad attività più consone alla loro età.

OBIETTIVI

 

Il centro di Sô Ava, realizzato nel 2018, ha dato l’opportunità a tanti bambini e ragazzi di avere un posto in cui essere accolti, assistiti e costruirsi un futuro. Sono stati avviati corsi di formazione che attualmente coinvolgono 65 ragazzi/e in attività di sartoria, parrucchiere e serigrafia. Altri 250 ragazzi stanno aspettando di potevi accedere.
Siamo lieti di aver partecipato a questo obiettivo con un contributo di € 2.200 raccolti nel 2017 e 2018.

L'impegno continua nel 2019 con l'obiettivo specifico di migliorare le attrezzature e l'acquisto di materiali per i laboratori, il cui costo è previsto in circa €3.000

Sosteniamo questo progetto, in linea con la nostra mission, per contribuire ad una società più giusta, rispettosa dei diritti dei lavoratori, delle donne e dei bambini.  

 
COME SOSTENERE  

Donazione libera da farsi in bottega.

Bomboniere Solidali: puoi aggiungere alla nostra bomboniera una piccola donazione al progetto che potrà essere comunicata ai famigliari ed amici con un biglietto personalizzato.
Noi devolviamo una piccola quota del nostro lavoro di confezionamento. Scopri di più>>

Eventi e raccolte fondi  Partecipa ai nostri eventi  info sul sito e su facebook.
Acquista i prodotti realizzati da Little Hands

I fondi saranno versati a Little Hands Italia (Cantù), in diretto contatto con AEJTB.

IL CONTESTO

Il Benin è uno dei Paesi più poveri dell’Africa subsahariana e tra i Paesi meno sviluppati al mondo. La povertà colpisce particolarmente le famiglie e soprattutto i bambini, che in numero elevato sono sfruttati e lavorano in condizioni sanitarie degradanti: pessimo il vitto e l’alloggio, eccessivo l’orario di lavoro, pochissimo il tempo lasciato al riposo e al divertimento. Spesso si verificano casi di maltrattamenti, sia fisici che psicologici, sono ordinari i soprusi e le umiliazioni.
Frequente è il fenomeno della tratta dei bambini come denunciato dall’ Unicef. (www.unicef.it)

Il villaggio Sô Ava ospita una popolazione di 118.642 abitanti (di cui il 69% bambini), distribuiti in diversi villaggi lacustri. La popolazione spesso emigra in cerca di fortuna e molti bambini vivono in strada e sono costretti a guadagnarsi qualche soldino lavorando come guardiani notturni negli allevamenti di pesce sul lago.
E' in questo contesto difficile che si colloca il lavoro svolto da AEJTB (Association Enfants et Jeunes Travailleurs Benin) a cui facciamo riferimento per questo progetto tramite l'Associazione Little Hands di Cantù.

AEJTB
E' un'organizzazione di bambini e adolescenti che attualmente in Benin è suddivisa in 20 gruppi che operano tra città e villaggi, coinvolgendo in totale circa 6000 ragazzi.
Sorta nel 1996, è un’organizzazione formata da bambini e adolescenti che rivendicano il diritto all'educazione, allo studio e ad un lavoro degno, per essere protagonisti del proprio futuro. La formazione professionale e la creazione di attività generatrici di reddito  fanno parte di questo programma.
L'associazione Little Hands è il riferimento in Italia di AJTB.

 









 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Scopri di più con il pieghevole
CLICCA QUI


 
Il SANDALO bottega del commercio equo e solidale
Corso Italia, 58 angono Vicolo Santa Marta, Saronno (VA) e-mail: bottega@ilsandalo.eu
Top